Generalità

Classificazione

Presentazione clinica

  • Sintomi rachidei
    • Dolore cervicale/lombare
  • Sintomi radicolari
    • Dolore - Parestesie - Ipoestesia
    • Ipostenia - Iporeflessia
  • Sintomi midollari (?)
    • xxx

Eziologia e meccanismo

Focus sulle sindromi radicolari

(Nota: nell'ordine, sono indicate le radici nervose più frequentemente responsabili del quadro, le regioni cutanee sede di dolore/parestesia/ipoestesia e i muscoli sede di ipostenia/areflessia)

Evoluzione/invecchiamento del disco intervertebrale

(Nota: di fatto, questa sezione descrive la storia naturale della spondiloartrosi)

Informazioni aggiuntive

  • Ernia discale asintomatica
  • Un'ernia discale può anche essere del tutto asintomatica (~se non determina conflitto con il midollo e/o con le radici, va infatti tipicamente incontro ad espulsione e scomparsa senza dare in alcun modo manifestazione clinica di sé)
  • Localizzazione dell'ernia discale
  • Ricollegandosi al punto precedente, a seconda di "dove l'ernia esce" il quadro clinico sarà chiaramente diverso
  • Dimensioni dell'ernia discale
  • In un'ernia discale non esce mai "tutto il nucleo"; ne esce una parte, che può essere più o meno grande; chiaramente, la parte che non esce, potrà erniare in un secondo momento, con conseguente recidiva del quadro clinico

Diagnosi


Terapia

  • Riposo
  • FANS
  • Chirurgia

Note

  • Indicazioni alla chirurgia nelle ernie discali
  • Ernie lombari con sindrome della cauda - Ernie cervicali con mielopatia
  • Commento al punto precedente
  • In tutte le altre ernie discali (asintomatiche o con compressione radicolare) il trattamento chirurgico non risulta indicato; si mette in atto una terapia medica sintomatica in attesa che il quadro si risolva spontaneamente nel giro di 1-2 mesi