Generalità

Classificazione istologica

  1. Neoplasie epiteliali (80%)
  2. Neoplasie germinali (15%)
  3. Neoplasie stromali (5%)
    • (---)
      • Tumori delle cellule della granulosa e della teca
(Nota: in questa sezione tratteremo solo le neoplasie epiteliali)

Presentazione clinica

Stadiazione FIGO

Informazioni aggiuntive


Diagnosi

  • Ecografia transvaginale
  • TC - RM
  • CA-125

Terapia

Terapia chirurgica

(Nota: l'intervento conservativo è indicato nei tumori borderline in giovani donne desiderose di prole; l'intervento standard è indicato in tutti gli altri casi di tumori borderline e in tutti i casi di carcinomi epitaliali)

CT adiuvante

  • Carboplatino + Paclitaxel

CT "neoadiuvante"

  • Carboplatino + Paclitaxel

CT "esclusiva"

  • I linea
    • Carbolatino + Paclitaxel
    • Carboplatino + Doxorubicina
  • II linea (platino sensibile, recidiva >6 mesi)
    • Carboplatino + Paclitaxel
    • Carboplatino + Doxorubicina
    • Carboplatino + Docetaxel
    • Carboplatino + Gemcitabina
  • II linea (platino resistente, recidiva <6 mesi)
    • Paclitaxel
    • Doxorubicina
    • Docetaxel
    • Gemcitabina

Note

  • CT "neoadiuvante"
  • Usiamo il termine "tra virgolette" per sottolineare il fatto che non si tratta di una CT propedeutica ad un intervento chirurgico curativo, ma si tratta di una CT propedeutica ad una citoriduzione chirurgica quanto più ottimale possibile
  • CT "esclusiva"
  • Usiamo il termine "tra virgolette" perché da un lato non ha l'intento curativo di una CT adiuvante ma dall'altro non viene eseguita da sola ma in seguito ad un intervento chirurgico di citoriduzione
  • Doxorubicina
  • Nelle neoplasie ovariche, viene utilizzata sempre e solo nella formulazione della doxorubicina liposomiale
  • Chirurgia
  • E' indicata in tutti i pazienti; nei pazienti con malattia in Stadio II-III-IV, tuttavia, il razionale della chirurgia non è di tipo curativo ma di tipo citoriduttivo
  • Chemioterapia intra-peritoneale
  • E' una ulteriore possibilità che si può associare alla CT "esclusiva" dopo chirurgia citoriduttiva
  • Bevacizumab
  • Può essere aggiunto in associazione con i chemioterapici tradizionali a partire già dalla prima linea
  • Olaparib* E' un inibitore di PARP (PARP è un enzima coinvolto nella riparazione del DNA)

    E' indicato in particolare nei pazienti con BRCA mutato
  • Può essere aggiunto in associazione con i chemioterapici tradizionali a partire dalla seconda linea