Generalità

Cause

  1. Ipertiroidismo primitivo
    • Da aumentata sintesi ormonale
      • Morbo di Graves
      • Gozzo multinodulare tossico
      • Adenoma tossico
      • ("Adenoma di Plummer")
    • Da distruzione ghiandolare transitoria
      • Tiroidite subacuta
      • (Si ha una prima fase transitoria di ipertiroidismo)
    • Da intervento iatrogeno
      • Farmaci
      • (Litio - Amiodarone)
  2. Ipertiroidismo secondario
    • Adenoma ipofisario TSH-secernente

Sintomi

Sintomi associati a specifiche patologie

Tempesta tiroidea

  • Generalità
  • E' una emergenza endocrinologica caratterizzata da un quadro acuto di immissione in circolo di ormoni tiroidei
  • Presentazione clinica
    • Sintomi neuropsichiatrici
    • Confusione - Coma
    • Sintomi cardiovascolari
    • Aritmie (potenzialmente fatali)
    • Sintomi GI e cutanei
    • Diarrea profusa - Sudorazione profusa
    • Altro
    • Febbre
  • Commenti sulla presentazione clinica
    • Lo spettro dei sintomi è di fatto lo stesso dell'ipertiroidismo "classico", ma con manifestazioni molto più gravi
    • La perdita di liquidi per via GI e cutanea può essere tale da determinare ipovolemia/ disidratazione
    • L'ipovolemia e l'alterazione della funzionalità cardiaca possono determinare insieme un quadro di shock

Approccio anatomo-patologico alle lesioni tiroidee

Informazioni aggiuntive

  • Fisiologia della tiroide
  • Si veda la pagina dedicata
  • Malattia di Graves
  • Può inserirsi nel contesto di una APS-2

Diagnosi?

  • TSH - T4 - T3
  • Autoanticorpi
    • Anti-TSH-receptor
    • (Anti-TPO - Anti-tireoglobulina)
  • Scintigrafia con radioiodio
  • Ecografia
  • In teoria è indicata solo in caso di evidenza clinica di formazioni nodulari, ma spesso viene eseguita di routine

Note


Terapia

Opzioni terapeutiche

Indicazioni

  • Beta-bloccanti - Farmaci anti-tiroidei
  • Indicati sostanzialemente in tutti i pazienti per il controllo dei sintomi e il ripristino dello stato di eutiroidismo
  • Terapia con radioiodio
    • Malattia di Graves
    • I farmaci anti-tiroidei non solo possono ripristinare lo stato di eutiroidismo, ma possono anche essere risolutivi (remissione di malattia in 1-2 anni); per questo motivo, il trattamento con radioiodio è da riservare ai soli pazienti in cui non si osserva remissione
    • Gozzo multinodulare tossico - Adenoma tossico
    • I farmaci anti-tiroidei possono solo ripristinare lo stato di eutiroidismo, ma non possono essere risolutivi; per questo motivo il trattamento con radioiodio risulta indicato in tutti i pazienti
  • Tiroidectomia
  • Risulta indicata in caso di fallimento del trattamento con radioiodio

Caso particolare - Tiroidite subacuta

  • Beta-bloccanti
  • (Per il controllo dei sintomi adrenergici)
  • Farmaci anti-tiroidei
  • (Non indicati per il loro meccanismo di azione, che li rende inutili in un contesto di ipertiroidismo da "distruzione ghiandolare")
  • FANS
  • (Per il controllo del dolore)
  • Levotiroxina
  • (Come terapia sostitutiva della fase di ipotiroidismo transitorio successiva)

Tempesta tiroidea

  • Beta-bloccanti
  • Farmaci anti-tiroidei
  • Ioduro di potassio (KI)
  • In qualche modo blocca l'uptake di iodio a livello tiroideo, ma non mi è ben chiaro come [???]
  • Desametasone
  • Riduce la conversione periferica di T4 a T3
(Nota: in sostanza, data la gravità del quadro clinico, aggiungo alla terapia standard ioduro di potassio e desametasone)

Note