Generalità

Classificazione

  • Disfunzione nella formazione dell'impulso
  • (Nodo SA)
  • Disfunzione nella conduzione dell'impulso
  • (Nodo AV)
(Nota: null'altro determina bradiaritmia; i blocchi di branca sono disturbi della conduzione dell'impulso, ma non determinano rallentamento della frequenza)

Argomenti nel dettaglio

Indicazioni alla stimolazione temporanea (in generale)

  • Qualsiasi bradicardia sintomatica non responsiva all'atropina
  • Soppressione in acuto di tachiaritmie resistenti alla terapia
  • (overdrive pacing)
  • Profilassi in IMA anteriore
  • In caso di BAV di 2° o 3° grado (spesso si dovrà poi passare al PM permanente)
  • Profilassi in IMA inferiore
  • Indicazione meno frequente; anche in caso di BAV di 3 grado, se la FC>50bpm e il QRS è stretto, spesso si può evitare di ricorrere alla stimolazione temporanea

Nomenclatura di un pacemaker

  • Prima lettera
  • Camera stimolata
  • Seconda lettera
  • Camera "percepita"???
  • Terza lettera